Grow

Alimenti ricchi di ORAC per salvaguardare la nostra salute
Il test ORAC, acronimo di Oxygen Radicals Absorbance Capacity (Capacità di Assorbimento dei Radicali dell’Ossigeno), misura la capacità antiossidante degli alimenti contro i radicali liberi presenti nel nostro organismo. Questo test è stato messo a punto dai dottori Cao e Prior della Università di Boston e serve per misurare quanto la produzione endogena di ossido nitrico (molecola dalla forte azione ossidante in grado di aumentare notevolmente la produzione di radicali liberi) avrebbe alterato in provetta le capacità antiossidanti di alcuni alimenti. Bisogna dire che i dati per il test ORAC si basano esclusivamente su esami in vitro e che quindi non è detto che ad un elevato valore ORAC corrisponda una eguale biodisponibilità.
Gli antiossidanti sono sostanze in grado di neutralizzare i radicali liberi e proteggere l’organismo dalla loro azione negativa. Le proprietà benefiche e medicinali di molti alimenti sono legate proprio al contenuto di questi antiossidanti. Nel corso dei numerosi processi metabolici una piccola quantità di ossigeno dà origine a delle molecole chiamate radicali liberi, che danneggiano le strutture cellulari ed il DNA, questa azione negativa mina la salute dell’intero organismo che riesce però a tenere sotto controllo l’attività dei radicali liberi attraverso sostanze  endogene (sintetizzate autonomamente) ed esogene (antiossidanti presenti negli alimenti).  Per cercare di quantificare il potere antiossidante degli alimenti il Dipartimento dell’Agricoltura americano ha elaborato una scala ORAC, basata sulla capacità di assorbimento dei radicali liberi prodotti dall’ ossigeno.
Privilegiare i cibi con un punteggio ORAC elevato significa garantirsi una maggior protezione contro le malattie e i tumori in genere. Gli alimenti con il più alto punteggio sono il tè verde e il cacao.
Ecco un elenco di alimenti con il peso di 100 gr. e il rispettivo valore in ORAC:

cioccolato min 70% cacao 13,120
Nocciole 9,645
Lenticchie 7,282
Prugne secche 5,770
Vino rosso da tavola 3,873
Melograno 3,307
Uva passa 2,830
Mirtillo 2,400
Mora 2,036
Aglio 1,939
Tè verde (1 tazza 150 gr.) 1,880
Cavoli 1,770
Fragole 1,540
Mela con buccia 1,520
Spinaci 1,260
Lamponi 1,220
Licopene (pomodoro rosso) 1,200
Cavolini di Bruxelles 0,980
Prugne 0,949
Broccoli 0,890
Arance 0,750
Uva rossa 0,739
Peperoni rossi 0,710
Ciliegie 0,670
Kiwi 0,610
Cipolle 0,450
Mais 0,400
Melanzane 0,390
Mela 0,207
Pompelmo (succo) 1 bicchiere 1,274
Uva nera (succo) 1 bicchiere 5,216

La dose consigliata dai nutrizionisti è circa 5,000 ORAC al giorno.
Buon appetito e buona salute.

  • serena

    mi sa dire quanti punti orac ha il mangostano?

  • lino

    non si potrebbe aggiungere anche l’acqua alcalina,visto il suo ORP negativo?

  • Mariano

    Il Mangostano, o meglio il succo dell’intero frutto del Mangostano ha, secondo il produttore Americano Xango, 24.000 punti ORAC in 30 ml di succo.

  • Andrea Spadola

    Sono un agronomo e collaboro con il CNR di pisa perchè abbiamo sperimentato un sistema di allevamento delle colture alimentari che ne aumentano il coefficiente ORAC.

  • Gianluca

    Per Mariano. Mi dici per cortesia dove l’azienda Xango si è espressa in fatto di punti ORAC riguardo al suo succo dato che sul suo sito ufficiale non c’è nulla di tutto questo? 24.000 punti ORAC per 30ml di succo Xango sono tantissimi (troppi per dire la verità). C’è evidenza di questo punteggio? Ci sono documentazioni ufficiali?

  • Renato

    Fino a poco fa si pensava che, tra tutti gli alimenti, l’uva nera, con un valore di ca. 5.000 unità ORAC, contenesse la più elevata concentrazione di antiossidanti (Un. di Harvard -Boston.USA ).

    L’esame ORAC, cioè il test che misura il potere degli antiossidanti, per il frutto del goji ha dato dei risultati fenomenali. Stanno ora modificando le tabelle ORAC.

    Il goji misura 30.000 unità ORAC, cioè il 600% in più del succo d’uva nero. Le bacche secche si mangiano come le noccioline e sono buone, dolci con un pizzico di sapore amaro. Bastano 15 grammi di bacche secche per coprire il fabbisogno giornaliero di sostanze antiossidanti.

    Ho iniziato a fare la cura. Una confezione di 200 g mi basta per 2 settimane. Il frutto goji in Cina viene chiamato bacca della felicità, perché rafforza il sistema imunitario, protegge le cellule e aiuta a prevenire moltissime malattie.

  • Rocco

    Gianluca
    novembre 30th, 2009 at 10:54 am

    Per Mariano. Mi dici per cortesia dove l’azienda Xango si è espressa in fatto di punti ORAC riguardo al suo succo dato che sul suo sito ufficiale non c’è nulla di tutto questo? 24.000 punti ORAC per 30ml di succo Xango sono tantissimi (troppi per dire la verità). C’è evidenza di questo punteggio? Ci sono documentazioni ufficiali?

    risposta

    da quanto mi risulta da un test orac sul prodotto Agel EXO che viene confrontato con altri antiossidanti in commercio il succo Xango non è messo benissimo in classifica

    ORAC* Value per Ounce

    Agel® EXO** 1512 test performed by Brunswick labs
    Zrii® 972
    MonaVie™ 877
    Kyani Sunrise® 769
    Welch’s® 100% Grape Juice 681
    XanGo™ Juice 474
    Tahitian Noni® 441
    Pharmanex® g3® 415
    FreeLife GoChi® 355

  • daniele

    sono un consumatore di prodotto agel. vorrei sapere se ci sono test sicuri sulla sua sicurezza.

  • roberto

    io sinceramente compro il mangosteen (mangostano) in capsule, risparmio tantissimo rispetto il succo(xango) e non ci sono zuccheri aggiunti, ed è ricchissimo di antiossidanti perchè ci sono xanthones.

  • Roberto

    ciao roberto a riguardo delle pastiglie e le capsule o bustine ecc.. il corpo le deve idratare assieme all’acqua che bevi di conseguenza e ne assorbe forse al 20%

  • paolospensieri

    Se vi può interessare è stato scoperto che il frutto del mangostano ha come indice ORAC 24,000 quindi ne basterebbero 30/90 ml di succo al giorno per avere la dose consiglata di ORAC giornaliera.

  • SILVA

    ATTENZIONE!!
    XANGO non è un succo di mangostano, si tratta di un prodotto ricostituito contenente anche succo di limone, pectina e sodium benzoate..
    http://rs.xango.com/downloads/xango4.0/xango_su
    Meglio sarebbe bere del succo di mangostano puro, preferibilmente da agricoltura biologica.

  • Gianni

    Ciao Silva, grazie della precisazione

  • Antonio

    Solo VEMMA, tutto il resto perde nel confronto.
    Chi vuole info mi contatti

  • step46

    dove lo acquisti il goji

  • Marco

    Ho comprato 2 piante di Goji di 2 varietà differenti (novità 2010 sui mercati italiani).. Penso di essere il primo privato ad averle in giardino… La varietà nana sta facendo ora i fiori! Da noi crescono che è una meraviglia. Le ho prese a Milano alla fiera Orticola a 6€ l'una alte 15-20cm ora la cv.Giant ha superato il metro abbondantemente e l'altra ci è vicino.
    Mi aspetto molto da queste piante anche perchè mi paiono piuttosto robuste! Vedremo….

  • Vincenzo Perrotta

    Salve, da oggi in Italia c'è un prodotto a base di succo di mangostano, te verde, aloe vera, cime di broccoli, amarena, resveratrolo estratto dalla buccia dell'acino d'uva e quercetina, tutti provenienti da agricoltura biologica certificata.

    Insomma oltre ai benefici effetti del mangostano fornisce una potente miscela di 13 vitamine, 7 minerali essenziali e 72 minerali ionici traccia e ultra-traccia super assorbibili, inoltre il magnesio per aumentare l'energia e la funzionalità muscolare!

    Vemma è il più potente integratore di antiossidanti!

    valore ORAC 3400 per dose!
    Maggiori info le trovate su http://vperrotta.vemmaeurope.com/

    Se volete provarlo assolutamente gratis e senza impegno d'acquisto contattatemi a vincenzo.perrotta@email.it

  • Corradovaschetto

    Norme europee vietano l'uso del pericarpo del mangostano l'azienda Vemma che immediatamente si è adeguata creando il Vemma Premium ha 1813 oz. di valore Orac, se servono altre informazioni su questo prodotto: http://www.corradovaschetto.vemmaeurope.com oppure corradovaschetto@gmail.com

  • Cla56rm

    silvia e dove lo trovi puro…il succo di limone serve per non farlo ossidare…hai mai tagliqato una mela a meta’? diventa nera subito ma se ci metti il succo di limone non si ossida….Xango trovo che e’ ottimo

  • Cla56rm

    silvia e dove lo trovi puro…il succo di limone serve per non farlo ossidare…hai mai tagliqato una mela a meta'? diventa nera subito ma se ci metti il succo di limone non si ossida….Xango trovo che e' ottimo

  • Principisimona

    Ciao Roberto, anche in Xango NON ci sono zuccheri aggiunti, ma solo fruttosio,considera che i soggetti che ne ricsontrano i benefici con maggior velocitu00e0 sono i diabetici grazie ad un comodo test che possono fare direttamente a casa. Xango contiene circa 43 xantoni, u00e8 un prodotto 100% naturale e sicuramente costa un pu00f2 di piu00f9 delle capsule dell’erboristeria ma bisogna vedere se i benefici sono gli stessi.

  • Standalone_77

    salve, qualcuno mi sa dire per favore se il goji u00e8 commercializzabile in italia ?

  • Mandurasardegna

    mandura ha un valore orac superiore 1880 per 30ml ,e’ ai vertici sul valore oracnwww.mandurasardegna.mandurarep.com

  • Mandurasardegna

    exo e’ superato da mandura che ha 1880 valore orac per 30mlnwww.mlmrivoluzionario.com/mandurasardegna/presentazione

  • Dmarimoi

    Agel sicuramente non u00e8 meglio di Mandura ed in quanto a piano compensi so di molte persone che conosco che sono uscite perchu00e8 i guadagni sono veramente bassi!!!!

  • Dmarimoi

    Ciao Vincenzo, mi spiace ma Vemma u00e8 inferiore a Mandura!!!nCiao :-(

  • Ugolupo

    Si solo se fai una classifica per ordine alfabetico, in alternativa, non se ne parla nemmeno! Vemma tutta la vita!

  • corradus

    No comment!n nhttp://www.businessforhome.org/2011/01/xango-closed-down-in-italy

  • Luly

    ma insomma quale prodotto comprare?

  • http://www.liberasalute.it Carlo

    http://www.liberasalute.itu00a0nnQui c’u00e8 un team di medici, biologi, fisioterapisti, naturopati ed osteopati che fanno uso del succo di mangostano e vi possono rispondere in caso abbiate domande.Se volete acquistare il succo di mangostano basta rivolgersi al team di Liberasalute.it e i responsabili commerciali vi guideranno all’acquisto.

  • Ivo

    ciao, se sei interessato al goji goji@marangon.ws

  • giuliano

    – chiodi di garofano 314.446
    – cannella 267536
    ….
    ….
    … cacao polvere 80.933
    http://thelabrawtory.com/wp-content/uploads/2010/03/oracvaluestable.jpg

  • http://www.facebook.com/profile.php?id=100000690912331 Nico Cucuzza

    Manca nella lista la bacca di Goji con i suoi bei 30000 e ripeto 30000 ORAC…..e il più potente frutto antiossidante che si conosca fino ad oggi …a voi le foto delle mie piante…ciao.

  • http://profile.yahoo.com/HVOMFH2ZMO7XSIQR2T7KP7DGGU Franco

    Ci sono moltissimi alimenti, parlando di frutta e di verdura, che hanno quantità di antiossidanti molto elevate.

    Premetto che non vi è alcun intento commerciale, in quanto non ho intenzione di citare alcun prodotto commercializzato, ma solo divulgare quest’informazione.

    Ultimamente abbiamo preso in analisi il frutto del mangostano e stiamo conducendo ricerche da circa un anno nel policlinico di Pavia. Nel 2013 prenderemo in analisi, probabilmente, anche le bacche di goji.

    Il frutto del mangostano risulta essere utile per problematiche topiche, dermatologiche come la psoriasi, ma come si può leggere di seguito, si rivela funzionale in moltissime patologie con causa infiammatoria (quasi la totalità delle patologie ha come con-causa l’infiammazione cellulare).

    Naturalmente le ricerche sono condotte sul FRUTTO allo stadio naturale e quindi gli esiti si intendono da addurre all’effetto del frutto, non all’effetto di prodotti in commercio realizzati a base del frutto, quindi è bene fare attenzione a questa distinzione e fare attenzione a dove si comprano prodotti a base di mangostano e ovviamente a cosa si compra.

    Riporto di seguito alcune fonti autorevoli, NON COMMERCIALI ma DIVULGATIVE, sull’argomento, per chi volesse approfondire:

    LA STAMPA 
    http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/Benessere/grubrica.asp?ID_blog=26&ID_articolo=1287&ID_sezione=33&sezione=Salute
     

    IL SOLE 24 ORE
    http://salute24.ilsole24ore.com/articles/5396-succo-di-mangostano-superfrutto-esotico-contro-le-infiammazioni

    NEWSFOOD
    http://www.newsfood.com/q/1b5559b3/mangostano-e-oncologia-prof-corrado-ficorella/

    DIABETE.net
    http://www.diabete.net/notizie/il-potere-del-mangostano/

    Anche alcuni blog seri di approfondimento:

    DOCMANGOSTANO
    http://docmangostano.wordpress.com/storia-del-mangostano-docmangostano/

    MANGOSTANO BLOG
    http://mangostano-mangostano.myblog.it/

    Dr. Allasia Franco
    Pavia

  • Pingback: I benefici del cioccolato | Pianetablunews()

  • Giorgia Menghin

    io assumo questo prodotto, sono una studentessa: SOUL dell’azienda RAIN mi aiuta con la concentrazione, e lo faccio assumere a mio nonno che ha la diabete. E’ un potente antiossidante, contiene a bustina 8,990 ORAC : è il prodotto che attualmente in commercio ha più ORAC, è un insieme di semi NATURALI. Combatte i principali radicali liberi (come vedete nella foto). Come mostrano gli studi, è un anti-infiammatorio, un prodotto anti-age. Io amo questo prodotto e la mia vita è migliorata alla grande!! Ve lo consiglio

    ps. possono assumerlo bambini con problemi di diabete o si alimentazione; giovani e adolescenti per aiutare lo studio e la stitichezza, e anziani per combattere le infiammazioni e problemi di colesterolo e diabete! E’ un prodotto naturale e si adatta al nostro corpo: nessun composto chimico che possa alterare le funzioni del nostro organismo!

  • Giorgia Menghin

    io assumo questo prodotto, sono una studentessa: SOUL dell’azienda RAIN mi aiuta con la concentrazione, e lo faccio assumere a mio nonno che ha la diabete. E’ un potente antiossidante, contiene a bustina 8,990 ORAC : è il prodotto che attualmente in commercio ha più ORAC, è un insieme di semi NATURALI. Combatte i principali radicali liberi (come vedete nella foto). Come mostrano gli studi, è un anti-infiammatorio, un prodotto anti-age. Io amo questo prodotto e la mia vita è migliorata alla grande!! Ve lo consiglio

    ps. possono assumerlo bambini con problemi di diabete o si alimentazione; giovani e adolescenti per aiutare lo studio e la stitichezza, e anziani per combattere le infiammazioni e problemi di colesterolo e diabete! E’ un prodotto naturale e si adatta al nostro corpo: nessun composto chimico che possa alterare le funzioni del nostro organismo!

  • Albertina

    scusate l’ignoranza……ma da questa tabella sembrerebbe che assumere 100 grammi al giorno di cioccolato fondente al 7’% d minimo significherebbe aver risolto i problemi derivanti dai radicali liberi……mi fate capire? Grazie!!!!

  • Albertina

    70%, scusate……la tastiera…….

  • Giulia Cimini

    sarebbe bello fare una tavola dell’ORAC delle piante spontanee almeno le più comuni, che ne so l’ortica, la cicoria, la bieta selvatica, la senape selvatica, tassaraco

  • Giulia Cimini

    mappela il cioccolato è una bomba

  • Giulia Cimini

    c’è un problemal che le conservano per non farle marcire con sostanze nocive

  • Giulia Cimini

    io mischio curcuma, cannella, mela renetta, e zenzero in polvere, viene una sorta di pasta che conservo in frigo, per regolarizzare la tendenza alle cisti ovariche, la ricetta me l’ha fata una naturopata

  • gio

    anche io sono al 100% RAIN SOUL!!!! ORAC 2675!!!