Grow

Da Palermo la zucca \
Come ho avuto già occasione di scrivere ho deciso di inviare a chi ne faceva richiesta i semi di Solanum torvum visto che grazie alla generosità di Giuseppe ne avevo in abbondanza. In molti mi hanno quindi scritto e, una volta ricevuti i semi, anche se non c’era nessun motivo alcuni di loro si sono in qualche modo sentiti in debito e hanno contraccambiato inviandomi a loro volta semi di ortaggi a dir poco speciali. Inutile dire che la cosa mi ha fatto immenso piacere e che per questo ringrazio di cuore Giuseppe L. che dalla Puglia mi ha spedito degli ottimi pomodori “vernini” (nati) e un’altra varietà sempre di pomodori dalle caratteristiche incredibili (che purtroppo per il momento non sono nati), Simone B., che da Roma mi ha fatto avere una varietà di peperoncino saporito ma non troppo forte e Giuseppe P., che da Palermo mi ha inviato la zucca “serpente di Sicilia”.

Zucca \

Proprio su quest’ultima, non avendo mai sentito parlare di questa varietà tipica della Sicilia, ho chiesto maggiori informazioni a Giuseppe che molto gentilmente mi ha risposto aggiungendo anche le foto che vedete nel post e la ricetta di un piatto tipico siciliano, “la minestra di tenerumi“, che vede protagonista proprio la serpente di Sicilia ma non, come sarebbe logico aspettarsi, con la parte più “nobile” della pianta, cioè le zucche, bensì con le foglie e i fiori ancora chiusi dei giovani getti della zucca, detti appunto tenerumi.
Ma ecco quello che mi ha scritto Giuseppe:

Per la coltivazione, ad esclusione del fatto che la pianta cresce su pergolati di canne come un rampicante, puoi seguire le normali tecniche colturali delle altre zucche. Anche la “serpente di Sicilia”  infatti vuole un buon apporto in materiale organico e abbondanti annaffiature (evitando i ristagni d’acqua ovviamente); per il resto è una pianta che cresce pittosto facilmente e anche molto velocemente.
Le piante vengono su di grandi dimensioni quindi per le esigenze di 4 persone sono sufficienti 8-10 piantine.
Minestra di tenerumi

  • Raccogliere dal proprio orto un bel fascio di “tenerumi” (quando la pianta è adulta cresce su pergolati di canne, si raccolgono rami interi di fatto cimando la pianta che butterà altri rami lateralmente);
  • selezionare dai rami tutte le foglie e i fiori (solo quelli ancora chiusi) e lavare più volte;
  • mettere dell’abbondante acqua a bollire e nel frattempo tagliare le foglie lavate;
  • appena l’acqua è in ebollizione salare e cuocere la verdura;
  • a verdura cotta aggiungere gli spaghetti spezzati e cuocere la pasta;
  • mentre la pasta cuoce soffriggere in un padellino uno spicchio d’aglio ed aggiungere un paio di pomodori ben maturi e un po’ di pepe;
  • appena la pasta è cotta eliminare l’acqua di cottura in eccesso, incorporare il pomodoro appena preparato e servire.

Ottima davvero!

In quanto alla zucca solitamente viene semplicemente bollita e servita fresca di frigo con un filo d’olio (rinfrescante nelle torride estati siciliane).

Zucca \
Che altro aggiungere? a questo punto non vedo l’ora che le piante producano i primi “tenerumi” per provare questa invitante ricetta, in attesa magari di una vacanza in quella meravigliosa isola, ottima occasione (anche) per assaggiare la versione originale…

  • Pingback: Da Palermo la zucca “serpente di Sicilia” e la minestra di …()

  • http://sermetra luigi

    Complimenti per la chiarezza della Vostra documentazione.
    Ma è possibile avere dei semi di quella pianta?
    Ringrazio e saluto.

  • http://sermetra luigi

    La zucca ovviamente.

  • GIULIANA

    I FRUTTI DI QUESTE ZUCCHE SI POSSONO
    CONSERVARE PER I MESI INVERNALI

  • http://www.florablog.it Gianni

    Ciao Giuliana, è una domanda o un’informazione?

  • ina

    ciao, ho coltivato nel mio orto la zucca serpente di sicilia,ho messo solo 2 piante, ma ho avuto lo stesso una mega produzione di zucche.Per tutta l’estate abbiamo mangiato spesso la minestra di tenerumi e la zucchina bollita e condita con un filo d’olio (ricette che giè conoscevo,essendo di origine siciliana). Vorrei sapere se tra voi c’è qualcuno che conosce un modo per poterle conservare o eventualmente congelarle,grazie e un ciao a uttti.

  • http://www.florablog.it Gianni

    Ciao Ina, è vero, servirebbe sapere se è possibile conservarla, qualcuno ha idea di come fare?

  • Giuseppe

    Ciao Gianni e ciao Ina… in quanto alla zucca serpente e alla minestra di tenerumi posso dirvi che (esperienza personale) le foglie di tenerumi appena sbollentate possono essere tranquillamente surgelate in vaschette contenenti anche la loro acqua di bollitura e i pezzetti di zucca per tutto l’inverno, in modo da poter fare la minestra di tenerumi anche tutto l’anno! Non ho mai provato a congelare la zucca ma penso possa aversi un buon risultato anche con quella, in ogni caso per procedere al congelamento dovrete appena scottare le verdure in acuq bollente (non vanno cotte) la cottura andrà poi ultimata una volta scongelate!
    Ciao ciao

  • http://www.florablog.it Gianni

    Grazie delle dritte Giuseppe, puntuali come sempre

  • ina

    grazie Giuseppe per le tue informazioni, procedo subito alla conservazione, ciao

  • ina

    ciao Luigi, i semi della zucca dovrebbero essere commercializati in tutti i garden center dove vendono semi e piante per orto, a me li ha inviati un’amica dalla sicilia, potrei inviartene un pò, ma non so come fare

  • http://carolemico.myblog.it/ carolemico

    Ciao a tutti, alcuni anni fa un amico mi regalo alcuni semi di questa zucca, ne piantai solo due in poco tempo mi coprirono letteralmente due alberi che erano vicino. Hanno bisogno di moltissima acqua. Mangiavo zucca tutti i giorni cucinata in vari modi, alla fine la stufai e non volevo neanche più sentirne l’odore. Come minimo avevano sparato fuori due quintali di frutti, le ragalavo agli amici ai vicini, alla fine ne tagliai i tronchetti alla base per levarmela davanti.

  • http://www.florablog.it Gianni

    Ciao carolemico, ti erano davvero venute a noia… ma dimmi, come le cucinavi?

  • http://carolemico.myblog.it/ carolemico

    Non saprei la cuoca era mia moglie, in agro dolce, fritte con pastella all’uovo(buone), alla parmigiana, con la pasta e le patate, e tanti altri modi.

  • http://www.florablog.it Gianni

    interessante… che fai, ne raccogli qualcuna?

  • http://carolemico.myblog.it/ carolemico

    Non ho capito cosa intendi dire, cosa dovrei raccogliere?, intendi dire forse le ricette per cucinare la zucca?

  • http://www.florablog.it Gianni

    certo, raccogliere un po’ di ricette per cucinare la zucca

  • http://carolemico.myblog.it/ carolemico

    Certo Gianni, pero devo convinvere mia moglie a scrivermele, io sinceramente di cucina ne mastico poco. Ci provero spero di riuscirci, come la maggior parte delle donne è gelosa delle sue ricette.

  • http://carolemico.myblog.it/ carolemico

    Ciao Gianni, sono riuscito a reperire alcune ricette, troppo lungo da mettere qui ti metto il link
    http://carolemico.myblog.it/archive/2009/09/15/zucca-e-zucchini-in-cucina.html

  • frency

    le coltivazioni moderne utilizzano una sola monocultura ed
    un solo gene e cio è profondamente sbagliato .
    in natura i prati e le foreste hanno una multivarietà che fra
    di loro non hanno competitivita ma anzi si aiutano .
    io stimo che se gli agronomi producessero miscele di piantine
    selezionate con criteri matematici alla risposta dei vari suoli
    potremmo raddoppiare le produzioni e soprattutto spendere meno soldi
    per le catastrofi piccole e grandi che mettono in crisi le economie
    mondiali .
    SPERO CHE I PRODUTTORI DI SEMENTI COMINCINO A VENDERE MISCELE
    COMPATIBILI CHE DIANO UNA RISPOSTA POSITIVA PER IL PIANETA .

  • Gino Greco

    Come posso ricevere (o dove posso trovare) i semi di Solanum Torvum?
    Ringrazio e distinti saluti

  • Gino Greco

    Ma esistono in commercio i semi di Solanum Torvum?

  • http://www.facebook.com/profile.php?id=100002267964644 Monica Elvira Costa

    la zucca serpente puoi cuocerla insieme ai tenerumitagliata a pezzetti insieme alla cipolla patate e pomodoro e fare la minestra di cucuzzedda e tinnirumi, cosu00ec si fa qui in sicilia.

  • Rosa Basile

    per la zucca ho un’ottima ricetta, eccola:tagliare a tocchetti una zucca sbucciata, privarla della parte interna piu00f9 morbida e spugnosa e metterli in un tegame con 1 cipolla e pezzetti,5 o 6u00a0 pomodorini , basilico, olio e sale, cuocere finchu00e8 diventa tenera…

  • Gianni

    Grazie mille della gustosa ricetta!

  • Gianni

    Ciao Rosa, grazie della ricetta, non mancheru00f2 di sperimentarla!

  • Graziabella

    vivo in germania abbiamo nel giardino il tinnirumi spuntano le zucchine arrivano allalunghezza di un dito e fini poi muoiono .Qualchuno mi sa dire perche´

  • Antoniodemarco44

    Ottimo. C’è qualcuno che ha ancora dei semi di Serpente di Sicilia? L’annata scorsa è stata pessima ma due anni fa avevo fatto un recordi di lunghetta:220 cm.
     

  • Edith alicia battaglino

    questa zucca si mangia tenera o matura?.  Sono argentina e la ho mezzo nel mio orto. adesso ho dei frutti.  Si la lascio per il inverno? o si deve mangiar cuando é tenera? 

  • http://www.facebook.com/josef.g.biancamano Josef Giuseppe Biancamano

    ha e il mio sogno, aspetto sempre l’estate x i tenerumi ma purtroppo quest’anno sono rimasto senza semi, chiedo gentilmente ha qualche lettore se avrebbe la possibilita di farmeli avere, lascio il mio recapito,biancamano giuseppe via della chiesa n.47 gallo di poggio renatico FERRARA cap.44028 grazie richiesta…semi di tenerumi.

  • Maria Teresa Famà

    ho tantissime cucuzze. posso pulirle e congelarle?